MENU

NEWS

News sospensione attivitIn ottemperanza alle indicazioni fornite dalle autorità competenti in merito all’emergenza sanitaria Covid, Bergamo Sviluppo è aperta al pubblico solo previo appuntamento da fissare come sotto indicato:

- deposito di brevetti e marchi: da lunedì a venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 - contattare il numero 035 388 8015 o scrivere a brevetti@bg.camcom.it

- ufficio Punto Nuova Impresa: gli interessati possono scegliere di prenotare l'appuntamento in presenza nei nostri uffici di Bergamo tutti i lunedì dalle ore 9.15 alle ore 13.00, oppure in videochiamata/modalità telefonica negli altri giorni della settimana (da martedì a giovedì) sempre in orario 9.15-13.00 - contattare il numero 035 388 8011 - 8036 oppure scrivere a pni@bg.camcom.it o utilizzare l’agenda on-line nella pagina dedicata al Punto Nuova Impresa su questo sito

- assessment guidato gratuito ZOOM4.0: imprese e professionisti interessati a prenotare il proprio assessment possono effettuare l'appuntamento in videochiamata con Google Meet – contattare i numeri 035 388 8026 - 8028 - 8029 oppure scrivere a pid.bergamosviluppo@bg.camcom.it o consultare questa pagina

- consultazione gratuita norme tecniche servizio UNICA Desk (sede di Dalmine) - da lunedì a venerdì, solo su prenotazione, scrivendo a point@bg.camcom.it o contattando lo 035 622 4021.

Tutte le altre attività consulenziali, formative e seminariali sono programmate in modalità “webinar” con l'obiettivo di creare opportunità di formazione e crescita in sicurezza. Per informazioni contattare il numero 035 388 8011 o consultare il presente sito internet.

Si informa che Bergamo Sviluppo ha adottato un protocollo di sicurezza Covid-19 che chiunque acceda ai locali è tenuto a osservare. Gli utenti accedono solo previo appuntamento, possibilmente non accompagnati. I fornitori e i corrieri accedono solo in caso di necessità. Chiunque accede ai locali di Bergamo Sviluppo (sede di Bergamo o Dalmine) è invitato a misurare la propria temperatura corporea prima di uscire dal proprio domicilio, dove è obbligato a rimanere in presenza di temperatura oltre i 37,5° o di altri sintomi influenzali; in questo caso dovrà chiamare il proprio medico di famiglia e l'autorità sanitaria. Il personale di segreteria di Bergamo Sviluppo, in fase di accoglienza, provvede alla rilevazione della temperatura corporea. Provvede inoltre a tracciare le persone che accedono ai locali. Il trattamento di tali dati è finalizzato a prevenire il contagio da SARS-CoV-2 e a tutelare la salute e la sicurezza delle persone che accedono ai locali dell’Azienda Speciale. In caso la temperatura rilevata dal personale addetto fosse superiore a 37,5° gradi, non sarà possibile fare ingresso negli uffici, nè permanervi, così come nel caso in cui, una volta effettuato l'ingresso, si sviluppino febbre e/o sintomi di infezione respiratoria quali tosse secca, difficoltà respiratore, irritazione naso-faringea. In questo caso gli utenti dovranno dichiarare tempestivamente il proprio stato al personale di Bergamo Sviluppo e dovranno contattare immediatamente il medico di medicina generale e l'Autorità sanitaria. La medesima dichiarazione deve essere resa se vi è stato contatto stretto con persone positive al virus nei 14 giorni precedenti. Chiunque accede ai locali di Bergamo Sviluppo è tenuto a rispettare tutte le disposizioni delle Autorità e di Bergamo Sviluppo; in particolare deve indossare la mascherina, disinfettare le mani con la soluzione idroalcolica, mantenere la distanza di sicurezza e non sostare nelle aree comuni come scale, ingressi, corridoi e locale del distributore di bevande.